"Ri-svegli" - presentate le stagioni di prosa e di teatro famiglia

prosaweb

Frequentare i teatri e le sale dello spettacolo dal vivo.

È l’accorato appello lanciato da attori, musicisti, performer e danzatrici della città e del territorio che si sono alternati, l’altra sera, sul palcoscenico del Teatro Comunale di Massafra, emozionando il pubblico presente in sala e offrendo il proprio contributo alla promozione dello spettacolo dal vivo, del teatro e delle arti e in particolare della stagione di prosa 2015, organizzata dal Comune in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Performance ed esibizioni dal vivo “per una città che sostiene il teatro” hanno animato “Ri-svegli”, la maratona non stop presentata da Teresa Conforti, nell’ambito di “ToGo Teatro”, progetto di promozione delle stagioni di prosa 2014/15 dei Comuni di Martina Franca e Massafra, a cura del Teatro delle Forche, capofila di una rete di associazioni, tra le azioni di promozione del pubblico sostenute dal Progetto Strategico "ICE” (Innovation, Culture and Creativity for a new Economy) - finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia-Italia 2007/2013  -  e attuate dal Teatro Pubblico Pugliese.

L’evento è stato introdotto dall’assessore alla Cultura Antonio Cerbino che ha presentato i cinque spettacoli in cartellone per la stagione di prosa al Teatro Spadaro: martedì 10 febbraio, “Il matrimonio” (Cantieri Teatrali Koreja), con Ivan Banderblog, Francesco Cortese, Giovanni De Monte, Carlo Durante, Erika Grillo, Anna Chiara Ingrosso, Emanuela Pisicchio, Fabio Zullino, regia di Salvatore Tramacere; martedì 24 febbraio “L’ho fatto per il mio paese” (Parmaconcerti/International Music and Arts), con Lucia Vasini e Antonio Cornacchione, regia di Daniele Sala; mercoledì 4 marzo, “Crimini del cuore” (Planet Production Roma) con Elisabetta Pozzi, Caterina Costantini, Benedicta Boccoli, regia di Marco Mattolini; venerdì 20 marzo, “Sing and Swing” (Parmaconcerti), jazz company, special guest Massimo Lopez e con Gabriele Comeglio al sax, Fabio Gangi  al pianoforte, Ezio Rossi al basso, Marco Serra alla batteria; giovedì 26 marzo, “Tutto Shakespeare in 90 minuti” (a.ArtistiAssociati / Fondazione Atlantide Teatro Stabile Verona) con Alessandro Benvenuti e Nino Formicola, regia di Alessandro Benvenuti.

Sipario ore 21. Abbonamento a 5 spettacoli: I settore 100 euro, II settore 88 euro, III settore 70 euro. Biglietti: I settore 25 euro; II settore 20 euro; III settore 15 euro; ridotto III settore 8 euro. Biglietti ed abbonamenti in vendita presso Teatro Spadaro 0998801200; Ufficio Turistico Nuova Hellas tel. 0998804695.

Dal 1° febbraio, invece, come annunciato dal direttore artistico del Teatro delle Forche Giancarlo Luce, il Teatro Comunale di Massafra ospiterà la rassegna domenicale per famiglie, comprendente titoli rientranti nella “Scena dei Ragazzi” (Comune / Teatro Pubblico Pugliese) e titoli promossi dal Teatro delle Forche per la rassegna “L’albero delle storie”. Gli spettacoli in cartellone: 1° febbraio, “Giardini di plastica” (Cantieri Teatrali Koreja); 22 febbraio “Veleleggiamo” (Il Carro dei Comici); 1° marzo “Il viaggio di luna” (Granteatrino); 8 marzo “Io mangio” (Il Duende); 15 marzo “Pulcinella e la principessa rapita” (Burattini al chiaro di luna); 22 marzo “Floralia” (Teatro delle Forche); 12 aprile “Lo strano caso del Dr. Jekyll e del Sig Hyde” (Molino d’Arte).  Come di consueto avranno luogo anche matinée per le scuole con calendario in via di definizione.

Sipario ore 17. Biglietto 5 euro. Bit Card 7 spettacoli 21 euro. Info e prenotazioni: 0998801932/3497148766. 

  • Creato il .
  • Visite: 3880

Teatro delle Forche. All rights reserved.
Powered by Jackalope.it.