CANTIERITALIA - Stage di teatro danza

Eventi
 Evento terminato
 
0
Date: 2021-09-24 18:00 - 2021-09-26 18:00

Dal 24 al 26 settembre, nell’ex Chiesa di Sant’Agostino di Massafra, farà tappa “Cantieritalia”, una fucina di teatro-danza sul tema Italia, prima fase del “ProgettoItalia” a cura dell’associazione LiberamenteUnico.
Vi invitiamo a partecipare ad uno stage di teatro-danza gratuito, che sarà condotto dalla coreografa e danzatrice Barbara Altissimo, direttrice artistica di LiberamenteUnico, artista in Residenza a Massafra nella seconda metà di settembre 2021, per il progetto BILDUNGSROMAN 2021 - Artisti nei territori a cura del Teatro delle Forche (Ministero della Cultura / Regione Puglia).
Il laboratorio proporrà linguaggi espressivi diversi e una serie di pratiche teatrali tra cui il movimento e la danza, il canto, l’improvvisazione e la creazione artistica diretta.
Per catturare memorie, pensieri, frammenti, fremiti, parole … tutte Italiane.
Per la partecipazione non sono richiesti particolari requisiti, al di fuori dell’interesse sull’argomento proposto e del desiderio di compiere un’esperienza attiva di ricerca nel campo teatrale, artistico, creativo.
Per iscriversi, occorre inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (indicando nome, cognome e recapito telefonico) o contattarci telefonicamente al numero 0998801932 ed essere muniti di Green Pass o tampone negativo nelle ultime 48 ore.
 
IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI
Massafra – Ex Chiesa di Sant’Agostino
Venerdì 24 settembre ore 18-21
Sabato 25 settembre ore 10-18
Domenica 26 settembre ore 10-18
 
BARBARA ALTISSIMO
Studia danza classica e contemporanea (Graham, Limon, Tip-tap, tecnica Duncan) in Italia, negli Stati Uniti, in Francia e in Germania. Approfondisce in un secondo tempo l’aspetto terapeutico dell’uso corretto del corpo (Pilates, Feldenkrais, Bioenergetica, Movimento-terapia), studia e approfondisce l’uso della voce come strumento espressivo. Si diploma in Musical Theatre all’A.M.D.A. di New York. E naturopata, master in Bioenergetica, diplomata presso l’Istituto Riza Psicosomatica di Milano. Lavora in America e in Italia come performer, coreografa e regista (Teatro dell’Opera di Roma, Compagnia Valeria Moriconi, La Thea Theatre New York, Offenrich Company, Clemente Pernarella, Piccolo Teatro Regio, C.T.B., Aran Endemol per Canale 5, Carlo Boccadoro, Azio Corghi, Accademia Chigiana, Teatro Archivolto, Michael Nyman, Teatro Stabile Torino, Sistema Teatro Torino, Teatri Danzanti e Michele Brescia). Dopo l’esperienza statunitense lavora per un lungo periodo come assistente e coreografa per il Teatro di Dioniso di Valter Malosti e Michela Cescon. Dal 1996 alterna all’attivita di produzione un’intensa attivita didattica presso vari enti fra i quali il Centro Ricerca Teatrale Universitario/Facolta di Scienze della Formazione dell’Universita di Torino, il corso di perfezionamento per attori del Teatro di Roma diretto da Luca Ronconi, il Festival di Portovenere, l’Universita La Bovisa/Milano, Centro Ricerca per la danza Universita di Torino. Intraprende negli ultimi anni un percorso di ricerca con particolare attenzione allo sviluppo e crescita delle potenzialita umane ed al corpo quale principale strumento espressivo e di indagine.
 
PROGETTO ITALIA
Il Progetto Italia intende intraprendere un viaggio trasversale lungo la penisola, come artisti e come italiani, per incontrare diverse categorie professionali, le comunità, le aziende, le fasce più fragili, le istituzioni ... per ritrovare il contatto con la terra e la nazione che ci abbraccia tutti, per ri-conoscerla, studiarla, ascoltarne il respiro e il battito. Per raccontarla.
Un percorso variopinto e multigenerazionale che non va alla ricerca di risposte e non vuole insegnare niente, ma piuttosto raccogliere, scambiare e mettere al servizio esperienze e conoscenze che possano lasciare tracce, seminare intenzioni, per veder nascere preziosi germogli verso una cittadinanza consapevole.
Due le fasi di lavoro:
- La prima, di studio e ricerca sul tema, “un baratto" di esperienze per raccogliere pensieri, riflessioni e squarci di esperienze personali per tessere una trama. Per e con persone diverse e con parti diverse delle stesse persone, in luoghi e contesti diversificati. E trovare una voce comune.
- La seconda, una creazione, uno spettacolo da regalare come restituzione del nostro viaggio. L'Italia nelle parole, nel canto e nella danza.
Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un video e di un libro, come materiale di documentazione e testimonianza del viaggio.

 

 

Altre date


  • Da 2021-09-24 18:00 a 2021-09-26 18:00

 

Lista Partecipanti

 Non ci sono Participanti 
 

Teatro delle Forche. All rights reserved.
Powered by Jackalope.it.